Home
L' Alloggio
Come Arrivare
Prezzi
I Dintorni
Prenotazioni e Contatti



Miagliano è il comune più piccolo dell'Italia Settentrionale, e il secondo più piccolo di tutta l'Italia. La tranquillità del paese e le temperature piacevoli anche nei periodi più caldi, invitano a lunghe passeggiate nei boschi che circondano il paese. Miagliano è bagnata dal torrente Cervo e fa parte della Comunità Montana Valle Cervo, così come i due paesi confinanti, Andorno Micca e Sagliano Micca, che devono entrambi la propria denominazione al patriota Pietro Micca, di cui si contendono i natali.

A pochi chilometri da Miagliano c'è il capoluogo Biella, città che offre numerose attrattive turistiche, dalla riserva naturale del Parco della Burcina, al battistero romanico del decimo secolo, all'architettura moderna di Palazzo Boglietti, al borgo medievale del Piazzo. Vicino Biella, nel comune di Candelo, c'è un altro caratteristico borgo medievale, il Ricetto, anch'esso nota meta turistica.

La posizione di Miagliano è strategica anche per visitare il notissimo Santuario di Oropa, dedicato alla Madonna Nera, situato a circa 1200 metri sul livello del mare. Il Sacro Monte di Oropa è stato dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità. Dal santuario è possibile raggiungere in pochi minuti il rifugio Savoia ed il lago del Mucrone.

Da Miagliano, comodamente, è possibile raggiungere in pochi minuti la strada statale 232, nota come Panoramica Zegna. Tra le località lungo questa strada spicca l'Oasi Zegna, area naturalistica che tocca una quindicina di comuni, della comunità montana Valle Sessera, della comunità montana Valle di Mosso, della comunità montana Prealpi Biellesi e della comunità montana Valle Cervo. Proseguendo lungo la Panoramica Zegna si può arrivare poi a Bielmonte, che con i suoi 18 km di piste è la più nota località sciistica del biellese.